Promovolley scuola pallavolo certificato fipav
Settore giovanile

Si va alla pausa con i successi in Prima Divisione e under 15

Negli ultimi impegni agonistici affrontati prima della pausa natalizia i nostri giovani in alcuni match sono riusciti ad imporsi, in altri hanno invece faticato ad esprimere il proprio gioco. Vediamo il dettaglio.
Mercoledì 13 è scesa in campo la Promovolley impegnata in Prima Divisione, che ha affrontato l’STS Volley Bolzano. Grande soddisfazione da parte dei coach Rubino e Petrich, dato che il loro team, dopo una partenza mediocre, ha portato a casa i due punti, grazie ad un 2-3 (25-20, 22-25, 15-25, 29-27, 11-15).
Il primo parziale era iniziato male ed è stato appannaggio della squadra ospite, ma poi i nostri ragazzi hanno trovato determinazione e concentrazione, portando così a casa secondo e terzo set. Il quarto, giocato punto a punto, è andato al Bolzano, mentre il set di spareggio ha premiato La Promovolley. L'unico rammarico è quello di non essersi aggiudicati l'intero bottino in palio. Giulio Vettori con una grande prestazione è l’MVP del match. Complimenti anche a Mazzurana e Grassi.
Ora la squadra occupa il quarto posto in classifica, a quota 11 punti, e tallona i Miners. Tornerà in campo il 13 gennaio alla palestra Pasi di Villazzano proprio per incontrare la squadra di Cognola. Il match si giocherà alle ore 20.30.

Meno fortunata la nostra formazione under 19, che ha chiuso la partita casalinga di martedì 12 con una sconfitta per 2-3 (25-16, 19-25, 24-26, 29-27, 13-15) al cospetto del Lagaris. Il match è cominciato ad armi pari, poi i nostri ragazzi hanno dettato legge, sfruttando gli errori commessi dagli avversari. Il primo set si è così chiuso 25-16 per i padroni di casa. Il secondo ha visto invece imporsi la squadra ospite, che è riuscita a sfruttare le distrazioni dei padroni di casa. La Promovolley ha regalato così il parziale agli avversari per 19-25. Il terzo e il quarto sono stati molto combattuti e sono andati rispettivamente al Lagaris (24-26) ed alla squadra di casa (29-27), mentre il quinto è iniziato bene per la Promovolley, ma nel finale prima Vicentini e poi Vittori hanno commesso due errori su palle decisive, permettendo agli avversari di conquistare i due punti. A fine gara la delusione si leggeva sia sul volto dei giocatori sia su quello dei coach Petrich e Simoncelli.
La squadra occupa ora il quinto posto in classifica con un punto al proprio attivo e tornerà sul campo da gioco martedì 9 gennaio sfidando l’Itas Trentino. L’incontro si giocherà alle Winkler alle ore 20.30.

Altra sconfitta nel torneo under 17 per i ragazzi della Cassa di Trento, i quali non hanno purtroppo portato a casa alcun punto dalla lunga trasferta di Brunico: 3-0 il risultato finale per gli altoatesini, con i parziali di 25-14, 25-14, 25-17. La formazione di casa ha dettato i ritmi di gioco dal primo all'ultimo istante. Positiva la prova della ricezione e del muro della Promovolley, che però ha faticato fin troppo in attacco. Il terzo set ha visto una partenza decisamente migliore dei nostri, infatti la squadra di capitan Franzinelli è rimasta davanti fino a metà parziale, poi un calo di lucidità ha portato gli avversari al sorpasso e al successo finale.
La Cassa di Trento è ora nona in classifica e domenica 14 gennaio alle 11 affronterà tra le mura amiche i Miners.

Mercoledì 13 il nostro team under 15 ha giocato in casa contro i Miners. La partita è stata molto combattuta e il risultato finale è stato a favore della Promovolley, che è riuscita ad imporsi per 3-2 (25-21, 21-25, 25-16, 18-25, 15-6). I ragazzi di coach Strada hanno cominciato alla grande e si sono portati avanti di 11 punti. Il netto vantaggio ha permesso alla Digital Office di portare a casa il set. Forse questo inizio a spron battuto ha poi indotto i nostri a pensare che sarebbe stato tutto semplice, così nel secondo parziale la loro concertazione è calata e il match è tornato in parità. Nel terzo la squadra capitanata per l'occasione da Weiss è tornata a giocare convinta e si è portata sul 2-1, mentre il quarto ha visto i nostri commettere troppi errori, grazie ai quali i Miners hanno riportato il match sulla parità. Il tie break ha visto i ragazzi di coach Strada avere la meglio.
Questa è la seconda vittoria consecutiva, ma la sensazione è quella di aver perso un'occasione per fare bottino pieno. La Digital Office ora è settima in classifica con 8 punti e sabato 13 gennaio farà visita al Lana Raika.

Sempre mercoledì 13 dicembre la squadra iscritta al torneo under 12 è scesa in campo contro l'Itas Trentino, un avversario più attrezzato, che è riuscito ad attaccare e a difendere meglio dei ragazzi della Promovolley, i quali hanno incontrato qualche difficoltà a costruire il gioco e a spostarsi sul campo. L’Hotel Montana è riuscita comunque a creare qualche grattacapo alla squadra ospite, anche se il risultato finale è 0-5 (10-15, 4-15, 10-15, 9-15, 10-15). Tutti i giocatori disponibili hanno messo piede in campo.
I ragazzi di coach Strada e Battisti, ora quarti in classifica, torneranno a giocare domenica 14 gennaio, affrontando gli altoatesini della STS alla palestra Don Bosco di Bolzano.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,531 sec.

Fotografie

Cerca nelle news