Promovolley scuola pallavolo certificato fipav
Settore giovanile

La formazione under 12 va a bersaglio, sconfitte le altre

Sei partite con una vittoria e cinque sconfitte, è questo il bilancio della passata settimana agonistica delle nostre squadre giovanili.
Partendo come sempre dalla squadra più esperta, negativa la prestazione offerta dalla nostra formazione iscritta al campionato di Prima Divisione: venerdì 5 aprile in casa della capolista SSV Bozen ha infatti subito una sconfitta per 3-0 (25-12, 25-22, 25-21) nell’ultima partita della prima fase. Il primo set ha mostrato una Promovolley molto timorosa, che però è riuscita a rispondere con grinta nel secondo parziale portando il punteggio sul 25-22. Anche il terzo ha visto una squadra ospite combattiva, anche se non è stato sufficiente per riaprire il match. Buona la prestazione di Vittori e Vicentini, che in attacco hanno commesso pochi errori. La squadra ha chiuso la regular season in terza posizione dietro allo stesso Ssv e all’Acme.

Mercoledì 3 aprile la formazione under 19 è scesa in campo per incontrare l’Itas Trentino. La superiorità tecnica e fisica degli avversari è stata molto evidente e ha permesso alla squadra di casa di aggiudicarsi i tre punti vincendo con un netto 3-0 (25-15, 25-12, 25-22). La Promovolley non si è mai abbattuta, ma non è riuscita a tenere testa all’avversario, anche a causa di un numero elevato di battute sbagliate. La squadra rimane all’ultimo posto.

Due partite in due giorni invece per la squadra under 17, che domenica 7 e lunedì 8 aprile ha giocato rispettivamente contro Itas Trentino B e Lagaris Volley, in entrambi i casi in trasferta. La partita contro l’Itas Trentino B ha visto i ragazzi di Promovolley perdere per 3-0 (25-18, 25-15, 25-11), palesando marcate difficoltà in ricezione e in attacco contro avversari decisamente attrezzati.
Match decisamente più combattuto quello di lunedì 8 marzo contro il Lagaris. Le due squadre si sono sfidate punto a punto, portando la partita fino al tie-break, vinto dalla squadra di Rovereto per un 3-2 (25-23, 9-25, 27-25, 26-28, 15-12) finale. Benché non sia arrivata la vittoria, i nostri sono riusciti comunque sia ad offrire una prestazione migliore rispetto a domenica sia a portare a casa un punto. La Cassa di Trento occupa ora la quarta posizione in classifica con 8 punti. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 14 alle ore 11 contro i Miners Argento al centro civico di Meano.

Sabato 6 aprile si è svolto il penultimo impegno stagionale per i ragazzi che prendono parte al torneo under 14, i quali hanno incontrato l’Itas Trentino Young. Il risultato finale ha sorriso agli ospiti, che hanno portato a casa i tre punti con uno 0-3 (19-25, 20-25, 16-25). Primo e secondo set molto simili tra loro con un testa a testa fino al punto numero 13, poi nostri si sono improvvisamente bloccati, come è purtroppo avvenuto in tutte le partite precedenti, e questo ha consentito agli avversari di conquistare tutti i parziali. Musica diversa nel terzo ed ultimo set, l’Itas ha infatti fin da subito hanno preso il largo. Buona la prestazione del centrale Simone Franzinelli, che da inizio stagione ha acquisito più sicurezza ed efficacia soprattutto in attacco. Il prossimo impegno sarà quello che chiuderà il torneo ed è in programma venerdì 19 aprile alle ore 18 a San Giacomo. La matematica condanna comunque l’Hotel Everest all'ultimo posto.

È tornata invece alla vittoria la formazione under 12, che ha vinto contro l'Sts Bolzano. La squadra di casa ha infatti sconfitto gli altoatesini per 4-1 (15-5, 15-6, 12-15, 15-12, 15-12). Buoni segnali si erano già visti nelle gare precedenti, il gioco ora è risultato più fluido, più concreto. Si è aggiunta più attenzione e più concentrazione. Sempre più le azioni terminano con il colpo d'attacco da parte di un maggior numero di giocatori coinvolti. Meno falloso e più efficace il servizio. Mancano ancora tre partite alla fine del campionato e i ragazzi della Promovolley sembrano intenzionati a finirlo nel migliore dei modi. Il prossimo incontro è fissato per sabato 13 alle ore 15 contro il San Giacomo a Laives.

Sabato 6 aprile si sono svolte anche le finali del Volley S3 3x3 presso il palazzetto di Gardolo. Un pomeriggio di gare che ha visto la nostra formazione guidata dai coach Battisti e Strada confrontarsi con C9 Arco Riva, Brenta Volley e Trentino Volley. Nella prima fase i nostri ragazzi hanno vinto contro il Brenta Volley e conquistato un set contro C9, poi risultati vincitori del torneo, ma nella finale per il 3° posto non sono riusciti a confermare il risultato e hanno ceduto per 2-1 contro i giudicariesi. L’esperienza è stata comunque positiva, un’occasione di confronto e gioco per i nostri atleti. A sostenere per l'intero pomeriggio i nostri ragazzi c’erano anche i più piccoli del gruppo, Giosuè e Stefano.

In contemporanea si sono svolte anche le finali femminili che hanno visto primeggiare anche qui la formazione della Pallavolo C9. Un grazie alla Commissione Giovanile della Fipav che ha organizzato la manifestazione.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Fotografie

Cerca nelle news