Promovolley scuola pallavolo certificato fipav
Settore giovanile

Under 13 e Under 12 chiudono la stagione con due quarti posti

Finale di stagione per i più giovani atleti della Promovolley. Tanto Under 13 quanto Under 12 al termine di un brillante campionato hanno disputato le final four. Non è andata come si sperava ma c’è già tanta voglia di riscatto e tornare in palestra.

Le finali riservate alla categoria under 12 4x4 sono andate in scena nella palestra di Mattarello: i ragazzi in campo per l’Hotel Montana Under 12 erano Simone Franzinelli, Riccardo Marcantoni, Nicolò Andreatta, Liam Stelzer. La semifinale si è rivelata impervia e come in campionato il Sts di Bolzano si è dimostrato superiore. I ragazzi hanno tenuto testa ai rivali ma poi si sono dovuti arrendere per 2 set a 0. Più equilibrata la finale di consolazione contro il C9, ma purtroppo qualche errore dovuto alla disattenzione ha compromesso quanto fatto e anche in questo caso la partita si è chiusa in due set a favore dei gardesani.

Le final four per gli under 13 si sono svolte nelle palestre di Sopramonte e della Vela. In mattinata i ragazzi dell’Everest Promovolley Under 13, impegnati nella semifinale hanno lottato fino alla fine per un posto in finale e si sono arresi solo al quinto set contro gli amici del C9. Il primo parziale ha visto una netta superiorità degli avversari, mentre i nostri ragazzi sopraffatti dall'agitazione non hanno espresso un bel gioco. Nel secondo, calata la tensione, hanno espresso il loro gioco ma non è bastato a vincere. La rimonta è iniziata nel terzo periodo, combattuto fino alla fine, che ha visto i nostri in vantaggio fino al 25. Sull'onda dell'entusiasmo sono riusciti a pareggiare 2-2. Il tiebreak è stato in equilibrio fino al 10-10, quando qualche errore di troppo ha compromesso set e partita. La finalina seguente per il terzo posto ha messo di fronte i giovani della Promo contro i vicini di casa dei Miners. I nostri ragazzi forse scossi dal rammarico della sconfitta mattutina e forse sottovalutando gli avversari, non hanno fatto vedere un buon gioco e si sono arresi per 2-1. Un quarto posto che non rende merito alla stagione affrontata, ai miglioramenti e alla crescita del gruppo. Quest'esperienza ci aiuta a crescere ancora e i ragazzi sono già pronti a tornare in palestra e continuare a lavorare sodo come hanno sempre fatto. Siamo fieri di voi!

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,113 sec.

Fotografie

Cerca nelle news