Promovolley scuola pallavolo certificato fipav
Settore giovanile

Turno incoraggiante per i giovani di Promovolley

Quattro vittorie e due sconfitte. Il bilancio della settimana delle squadre Promovolley è positivo anche se ha alternato luci e ombre. Come nel turno passato, ancora una volta sono i più piccoli a mettersi in luce, in particolare Under 12, 13, mentre le altre formazioni non hanno avuto grandi soddisfazioni.

Buona prestazione della Digital Office Under 15 che ha vinto in trasferta contro il Sts Bolzano per 1-3 (9-25; 25-22; 9-25; 12-25). I coach Giampaolo e Sonja hanno schierato in campo a turno tutti i giocatori convocati durante i vari set della partita e ognuno ha contribuito con convinzione al bel gioco, come si evince dai parziali. Solo nel secondo set, qualche errore di troppo ha consentito agli avversari di restare in partita e sul 22 pari due ricezioni sfortunate hanno decretato il risultato a favore degli altoatesini che hanno momentaneamente pareggiato. Con questa partita si è conclusa la seconda fase del Girone B: i ragazzi dell’Under 15 hanno chiuso al terzo posto con 7 punti e accedono ai quarti di finale. Si scontreranno contro il Tione con partita di andata e ritorno (più eventuale golden set) nelle giornate del 15 e 22 aprile. Convincono anche i ragazzi dell’Hotel Montana Under 12 (Riccardo, Simone, Nicolò e Tiziano) che si sono aggiudicati entrambe le partite disputate a Cognola contro i Miners. Nonostante qualche momento di incertezza e qualche errore di troppo degli avversari, sono riusciti a portarsi a casa il punteggio pieno, tornando in terza posizione nella classifica generale.

Torna finalmente a sorridere anche la Prima divisione. Nell’ultima partita di campionato contro il Bolghera va in scena una sfida facile per i ragazzi che portano a casa tre punti importanti per il morale anche se i playoff rimangono fuori portata. Una discreta Promo è stata sufficiente per controllare il Bolghera nei primi due set, andati senza troppi sforzi ai padroni di casa. Nel terzo, un calo di concentrazione e qualche errore gratuito hanno consentito agli ospiti di rientrare in partita, ma nel terzo le cose tornano al loro a posto e nuovamente la Promo comanda e controlla facilmente set e match. Torna a casa sconfitta, invece, l’Everest Under 13 che cade al cospetto dei pari età dell’Itas Trentino Blu, i quali si sono dimostrati superiori fin dall'inizio. Complici un po' l'agitazione e la paura, i nostri ragazzi non sono riusciti a concretizzare nulla di buono, soprattutto nel primo parziale. Nel secondo si è visto un bel gioco ma purtroppo non è bastato a mettere in difficoltà l'avversario.
Di tutt’altro tenore la gara della Cassa Trento Under 17. I ragazzi guidati da coach Antonella hanno offerto una prestazione deludente contro i Miners e da subito hanno subito il gioco degli avversari. Tanti errori in battuta e un attacco mai realmente incisivo hanno messo in mostra una squadra troppo arrendevole. Qualche raro sprazzo di bel gioco ha permesso di raggiungere, a volte, gli avversari ma poi nuovi immediati cali hanno permesso ai cognolotti di imporre il loro gioco. Il sestetto ha dimostrato di demoralizzarsi una volta trovatasi sotto nel punteggio e di non avere la forza di reagire per provare a recuperare il gap: un gran peccato terminare con una brutta prova questa fase di campionato.

Nessuna gara in programma in questo fine settimana. Tutto il movimento del volley regionale si prende le meritate vacanze e i campionati riprenderanno nel corso della prossima settimana: detto dell’Under 15, l’Under 13 affronterà mercoledì 12 il C9. Under 12 e under 17 scenderanno in campo nel prossimo weekend e noi ne approfittiamo per augurare a tutti voi una buona Pasqua!

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,957 sec.

Fotografie

Cerca nelle news