Promovolley scuola pallavolo certificato fipav
Settore giovanile

Primo hurrà per la Prima divisione, bene anche i più piccoli

Due partite e primi punti stagionali per la Prima divisione. Nella prima, giocata sabato 26 a Brunico, in tutti e 3 i set i nostri ragazzi hanno sempre subito la maggior esperienza degli avversari e il loro gioco, senza riuscire mai a impensierirli. Si sono evidenziati problemi in tutti i settori, in particolare in difesa, per colpa della quale hanno subito molti punti. Ieri, invece, è arrivata la prima gioia. Contro il Sts Bolzano l’incontro è iniziato male. Pur perdendo il set, i ragazzi di Antonella Petrich hanno fatto capire che la partita era ancora tutta da giocare. Nel secondo e nel terzo set la Promovolley ha dimostrato di poter fare un buon gioco al servizio in attacco vincendoli entrambi. Un calo di concentrazione nel quarto parziale ha permesso al Bolzano di pareggiare ma nel quinto, dove bisognava dimostrare carattere, gli altoatesini si sono dovuti arrendere a una squadra che voleva ottenere i primi punti per in campionato. Mvp Davide Libardi.

Lo stesso gruppo, domenica, ha preso parte al campionato dell’Under 17. Anche in questo caso si è assistito a una partenza sotto tono contro il Tione e faticato in attacco. Meglio nel secondo dove il sestetto è migliorato in tutti i parziali sebbene gli attaccanti ancora non erano al meglio ma non è bastato per vincere. Dal terzo set in poi si sono viste le cose migliori con con tante difese e ricostruzioni, un’ottima percentuale d’attacco in fase cambio palla e con un’esaltante prestazione di Michel Di Tommaso che ha piazzato 3 muri punto consecutivi. Il Tione non ci ha più capito nulla gli ultimi tre set li ha portati a casa la Promovolley chiudendo gli ultimi tre parziali a 12.

In campo anche gli under 15, pure loro contro il Sts Bolzano. L’inizio della gara ha visto i ragazzi partire troppo contratti e subire i servizi degli avversari che hanno fatto valere la loro maggiore prestanza fisica e tecnica e chiuso il set 19-25. La musica non è cambiata nel secondo, perso 17-25 e nel terzo il gruppo si è disunito non riuscendo a dimostrare le sue con il risultato di consegnare il set e l’incontro agli ospiti.
Stesso avversario e stesso destino per l’Under 13 che interrompe la striscia positiva. Nonostante l'ottima prestazione di Santini e compagni che sono riusciti a mettere in difficoltà più volte l'avversario, è arrivata una sconfitta, ma da partite come queste si può solo imparare e migliorarsi

Infine doppio impegno per l’Under 12 nel triangolare contro Itas Trentino Gialla e Miners, conclusosi con due successi. Nella prima partita contro Trentino Volley qualche errore di troppo li ha fatti scivolare nell'ultimo set, ma nonostante questo hanno portato a casa altre due vittorie.

Nel weekend in arrivo sono tre gli impegni per le nostre formazioni. Apre le danze l’Under 15 che ospita alle 18 il Lagaris. Domenica trasferta a Bolzano per l’Under 17 sul parquet del Sts e chiude la giornata l’Under 13 che per la Winter Cup attende nella palestra delle scuole Medie Winkler (inizio ore 11) l’Itas Trentino Blu.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,734 sec.

Fotografie

Cerca nelle news