Promovolley scuola pallavolo certificato fipav
Settore giovanile

Nuova giornata di gare per la Promovolley

Quattro partite, due vittorie, due sconfitte e un rinvio. Questo in estrema sintesi lo scorso fine settimana delle giovanili del Promovolley. Tanto entusiasmo ma anche la consapevolezza del lavoro da fare per migliorare.
Partendo dai più grandi, la seconda gara della Prima divisione ha lasciato un po' di amaro in bocca, non solo per il risultato ma per lo spirito con cui si sono approcciati i nostri ragazzi contro l’Acme. Nel primo set, i ragazzi della Promo hanno regalato un po' troppo (11 errori diretti tra battute, ricezione e attacco) e portato gli ospiti ad avere un buon margine di vantaggio. Dopo il time out chiamato da coach Petrich che ha messo il focus sul muro, Tommaso Paoli ha piazzato tre “roof block” in fila ma non è bastato e l’Acme ha chiuso il primo 22-25. Il secondo round, si è svolto come il primo e con 12 errori punto, i ragazzi della Promo hanno faticato a trovare ritmo e il set si è chiuso velocemente sul 15-25. Nel terzo parziale l'inizio dei nostri è stato positivo e hanno giocato testa a testa fino a metà set, quando il solito calo di concentrazione e qualche errore gratuito ha riportato il sestetto ospite che ha chiuso set e incontro sul 19-25. Tra le note positive la prestazione di Paoli - migliore in campo - in attacco e a muro. Viste le numerose assenze (Vittori, Vicentini, Libardi, Scandiuzzi), nel secondo e terzo set ha giocato come schiacciatore ricevitore, ruolo insolito per lui, sfoderando però una ottima prestazione in ricezione.

Domenica pomeriggio è toccato all’under 12 nel consueto triangolare 3x3 assieme a Bolzano e Itas Trentino Blu. Nonostante alcune assenze per influenza, hanno concluso la giornata in maniera positiva. Nella prima partita contro il Bolzano l'emozione ha condizionato il gioco, soprattutto dei ragazzi nuovi Tiziano e Nicolò. Malgrado qualche errore di troppo, i primi due set sono stati comunque abbastanza equilibrati fino alla fine, anche se purtroppo con esito negativo. Equilibrato anche il terzo, ma con risultato positivo, il finale ha detto 2 a 1 per gli altoatesini. Nella seconda partita, calati gli errori di squadra è aumentata la sicurezza e, con qualche colpo brillante in attacco da parte di Gabriele, Simone e compagni hanno portato a casa la vittoria con un netto 3 a 0 a scapito dell’Itas Trentino Blu.

Gli ultimi a giocare sono stati i ragazzi dell’under 13 che giusto ieri hanno incassato altri 3 punti in casa del Lagaris. Nonostante alcune assenze per influenza, capitan Santini e compagni hanno giocato una buona partita, commettendo pochi errori in tutti i fondamentali. Partita d'esordio per Gabriele Zanoni che ha messo a segno i suoi primi punti. Rimane qualche imprecisione ancora dovuta a momenti di disattenzione su cui tornare a lavorare. Rinviata a data da destinarsi, infine, la partita degli under 15 contro l’Argentario che si sarebbe dovuta disputare venerdì 18. L’influenza ha colpito duramente troppi ragazzini e così si è reso necessario rinviare l’incontro.

Nel fine settimana in arrivo, malanni stagionali permettendo, saranno in campo tutte le squadre targate Promovolley. Aprono le danze gli under 15 e gli under 12. Entrambe le formazioni sono impegnate sabato 26 rispettivamente in casa contro il Bolzano (ore 18) e a Martignano Argentario e Itas Trentino gialla. Gli under 17 giocheranno domenica alle 11 in casa contro il Rione e torneranno nuovamente in campo martedì 29 per ospitare i pari età del Bolzano. Sempre dmenica 27 saranno in campo gli under 13 sul parquet del Sta Bolzano.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Fotografie

Cerca nelle news